Convegno "Fare Storia, Costruire Memoria"

1945 – 2015, i Primi Settant’anni dell’UDI

24 Settembre 2015

 

A me la ministra Giannini fa paura, l’ho ascoltata per la prima volta ieri sera sulla 7 in “di martedì’” e non ho mai desiderato tanto di poter essere lì per dirle qualcosa. Ma che cosa? non ho letteralmente capito niente di quel che diceva, cioé certo tutte le parole, e anche la grammatica e il lessico, ma non di che cosa parlasse. Qualcuno/a ha per caso visto la scuola in ciò che diceva? Mi faceva venire in mente Monti, anche lui,  rettore della prestigiosa Bocconi, del  quale  non ho mai nè letto nè visto un libro, ne ha scritti? di che parlavano? mistero, forse per diventare Rettore di una università privata non serve aver scritto qualcosa. 

 

E  la Giannini? è nota per qualche scritto?sulla scuola? Eppure è convinta di essere andata in giro per “confrontarsi” con la scuola. Ma lei intende per “confronto”, mi pare di aver capito, come narrare il testo della sua progettata “riforma” e prendere nota di  eventuali emendamenti proposti. Ma è mai possibile che di tutto il suo “confrontarsi”  non sia trapelato nulla sulla stampa e in genere  nell’informazione: il puro nulla? il silenzio? che sia stato un confronto clandestino? Non ha idea di cosa sia un dibattito pubblico? sembra proprio di no.

 

A me fa paura anche perché del suo nulla sembra assai convinta e sprezzante verso chi oppone qualche argomento, suscitando così  una gentile rinuncia da parte di chi -sentitala- dispera che le si possa parlare, come si vedeva dal volto deluso della giornalista di Repubblica.

 

Se barbarie significa essere incomprensibili, non arrivare a quel segno di umanità che si chiama linguaggio, Giannini è un pezzo di barbarie. 

 

lidia 

Tutti i contenuti del portale sono proprietà esclusiva e riservata dell'UDI e/o dei suoi aventi causa e/o di terzi soggetti ove indicati e sono protetti dalle vigenti norme nazionali ed internazionali in materia di tutela dei diritti di Proprietà Intellettuale e/o Industriale.

 

Tutti i contenuti pubblicati potranno essere liberamente utilizzati a condizione che rimangano nel loro formato originale e sia sempre citata la fonte e il sito web dal quale sono tratti.

 

Web design & master - flbonanni@gmail.com 

Segnalazioni di bug e suggerimenti - udiamministrazione@gmail.com

 

Sede Nazionale Archivio Centrale - via della Penitenza, 37 | tel 06 68 65 884 | fax 06 6880 7103 | udinazionale@gmail.com | sedi in Italia